Assertività e autostima – dott.sa Ilaria Rizzi psicologa a Fidenza

assertività e autostima

assertività e autostima

L’assertività è la capacità di esprimere i propri bisogni e i propri diritti, le proprie emozioni positive o negative, senza violare i diritti ed i limiti altrui.

Per poter sviluppare un comportamento assertivo è indispensabile convincersi di avere :

- Il diritto di esprimere i propri valori, pareri ed emozioni
- Il diritto di cambiare, modificare e sviluppare la propria vita come meglio si crede
- Il diritto di stabilire le proprie priorità e obiettivi
- Il diritto a manifestare le proprie sensazioni o comportamenti senza sviluppare sensi di colpa
- Il diritto di vedere rispettati i propri bisogni e limiti
- Il diritto di dire agli altri come si desidera essere trattati
- Il diritto di dire “NO”
- Il diritto a chiedere aiuto senza vivere sentimenti di vergogna o di colpa
- Il diritto di sbagliare
- Il diritto di cambiare idea
- Il diritto di piacersi anche se non si è perfetti

L’assertività è, quindi, uno stile di comportamento che consente di ascoltare le proprie emozioni, di comprenderle e di gestirle in modo adeguato; consente inoltre di imparare ad esprimere e far rispettare le proprie esigenze, allo scopo di realizzare i propri obiettivi, nel rispetto degli altri, senza che tale capacità venga interpretata come egoismo o aggressività.

L’autostima rappresenta un giudizio globale su se stessi e sulle proprie capacità che si accompagna ad un senso generale di auto accettazione e ad un atteggiamento positivo verso se stessi. Se l’immagine che abbiamo di noi stessi risulta insoddisfacente essa determina negativamente da un lato il nostro comportamento, portandoci insicurezza, paure, eccesso di comportamenti compiacenti per essere accettati, difficoltà ad esprimere le proprie idee e le proprie opinioni, dall’altro influenza il nostro stato d’animo, rendendoci insoddisfatti, malinconici, a volte irritati verso noi stessi o verso la vita che, dal nostro punto di vista, non ci ha fatto vincenti.

Attraverso uno specifico training si possono acquisire abilità che consentono di :

  1. sviluppare la propria autostima ;

  2. esprimere i propri pensieri ;

  3. identificare ed esprimere le proprie sensazioni ed emozioni ;

  4. definire e rispettare i limiti ;

  5. aumentare il controllo di sé e della propria ansia ;

  6. costruire una buona immagine di sé e saper “dire di no” senza sensi di colpa ;

  7. distinguere il comportamento assertivo da quello passivo e aggressivo ;

  8. acquisire capacità verbali e non verbali per un comportamento assertivo ;

  9. imparare ad esprimere emozioni e sentimenti positivi e negativi.