Gestione delle emozioni – Dott.ssa Ilaria Rizzi psicologa a Fidenza

la gestione delle emozioni

la gestione delle emozioni

 

Alla base del benessere psicofisico c’è l’ equilibrio emozionale. 

Riuscire a riconoscere le emozioni e imparare ad accettarle, farle spazio e non cercare di combatterle e di reprimerle fa la differenza tra una vita di tensioni e una ricca, piena e degna di essere vissuta. 

Le emozioni non sono volontarie e di conseguenza non possiamo ne crearle ne eliminarle, ma possiamo gestirle e accettarle attraverso il nostro comportamento.


Per gestione delle emozioni si intende l’abilità di essere consapevoli dei propri sentimenti, dargli un nome, saperli esprimere, comprendere i nostri bisogni profondi e di soddisfarli nel rispetto dgli altri.

Attraverso tecniche e colloqui psicologici si raggiunge la

  • CONSAPEVOLEZZA EMOTIVA che implica la capacità di riconoscere come ci sentiamo e di dare il giusto nome alle emozioni. Senza la capacità di riconoscere come ci sentiamo, di accettare quello che proviamo e di comprendere i motivi per cui proviamo certe emozioni, non possiamo gestire le nostre emozioni. La consapevolezza emotiva richiede la capacità di accettare ciò che proviamo. L’accettazione è, appunto, la capacità di accettare che a volte fanno parte di noi emozioni che non ci piace riconoscere come appartenenti alla nostra persona.

  • EMPATIA abilità di riconoscere come l’altro si sente. Ma per poter essere empatici dobbiamo prima essere consapevoli della nostra vita emotiva. Come faccio ad entrare in sintonia con il mondo emotivo di una persona se non so fare questa cosa con le mie emozioni? Così come per consapevolezza emotiva intendiamo la capacità di dare il giusto nome alle nostre emozioni, l’empatia è la capacità di dare il giusto nome alle emozioni dell’altro.

Il rapporto di ognuno di noi con le sue emozioni si sviluppa casualmente, prendendo esempio dalle persone più vicine o da risposte automatiche agli eventi. L’intelligenza emotiva è appresa e come tale può essere educata e migliorata in qualsiasi momento della nostra vita.